Rigutino Aiuta, il progetto nato dalla spontanea sensibilità e mobilitazione dei cittadini, messosi in moto a Maggio 2020 con l’idea di dare forma ad un progetto di supporto a favore della Caritas Parrocchiale di Rigutino, arriva con commovente gratificazione alla fine di un anno segnato da difficoltà e tragedie che ahimè stiamo ancora vivendo. Difficile per noi fare previsioni futuristiche sull’andamento di questa situazione, tuttavia, quello che possiamo riportare a fine anno è il resoconto della bontà che, da più parti e con “Cor Unum“, è arrivata alla Caritas Parrocchiale di Rigutino: un amore che raggiunge le persone che più necessitano.

Dal mese di Maggio, da quando cioè è partita l’iniziativa Rigutino Aiuta, sono stati raccolti €7.056,00:

    • €4.069,00 – Offerte da Privati e Aste Online;
    • €   983,00 – Ricavato dai “Barattoli” nei Negozi del Paese;Rigutino Aiuta: Resoconto di Fine Anno. 1
    • €1.654,00 – Mercatini di Beneficenza (Mercatini di Lignano e sul Sagrato della Chiesa);
    • €   350,00 – Contributo da Enti / Associazioni.

 

Sono stati invece erogati €6.436,00:

    • €3.250,00 – Buoni Spesa a Famiglie;
    • €1.999,00 – Contributi e Spese per Alimentari Caritas Rigutino;
    • €1.087,00 – Aiuti a Famiglie in Difficoltà;
    • €   100,00 – Contributo alla Parrocchia per Manutenzione Riscaldamento.

Attualmente rimangono in cassa €620,00.

 

Da parte dei volontari delle varie associazioni, si è dimostrata efficace la competenza e la velocità nell’organizzarsi e agire. A Rigutino si è accesa una solidarietà sinergica e virtuosa di cui andare fieri. 

Grazie di cuore per la vostra generosità.