Adriana Grillandi, classe ’39, era da tutto Rigutino conosciuta amorevolmente come Suor Adriana, la suora (insieme a Suor Agnese e Suor Ida) dell’Asilo Giuseppe Meacci di Rigutino, storica istituzione cara ai rigutinesi. Tanti bambini, infatti, sono passati nelle aule dell’asilo e hanno trovato accoglienza, abbracci e consolazioni proprio dalle suore.

Dell’Ordine delle Salesiane Oblate del Sacro Cuore, suor Adriana ha sempre mantenuto vivo il motto che contraddistingue la congregazione:”La Carità di Cristo ci spinge” – così da raccogliere i frammenti perché nulla vada perduto. Aveva raggiunto anche un importate traguardo nella vita religiosa: da poco infatti, aveva festeggiato i suoi 50 anni di vita consacrata.

Purtroppo, negli ultimi mesi, la sua salute fisica era peggiorata in maniera allarmante, tanto da richiedere un ricovero d’urgenza in ospedale. Il 20 Agosto 2019, all’età di 80 anni, Suor Adriana è tornata alla Casa del Padre. Unanime è stato il cordoglio dei paesani che subito e numerosi si sono radunati per l’ultimo saluto a una cara sorella in Cristo. Ma non solo, anche dal web i messaggi sono arrivati copiosi, ed è sorprendete notare come anche senza nozioni (e mezzi) “social”, Suor Adriana sia riuscita a radunare tutti intorno a se anche virtualmente. Ad esempio scrive Lucia Lucci su Facebook:”Una persona stupenda che amava i nostri bambini. A mio figlio gli voleva bene, diceva sempre che [insieme ai suoi amichetti ndr] erano un gruppo di agitati che li faceva morir da ridere….ci mancherai tanto!” Anche Carla Cappelletti ricorda:”Ciao Suor Adriana sei stata una grande donna, un amica per i nostri figli, una compagna di giochi. Sarai sempre nei nostri cuori” oppure Sara Mazzoli:”Una giornata triste. Una persona che ha abbracciato tutti i nostri bambini giocandoci insieme.  Grazie Suor Adriana!

Sembrerebbe proprio così, “una giornata triste”, anche a seguito della recente notizia del trasferimento del parroco di Rigutino, Don Virgilio Annetti, dopo 55 anni di guida parrocchiale. Tutti cambiamenti repentini che fanno trasparire, dai volti dei rigutinesi, una certa malinconia. Tuttavia, dovremmo gioire per quelle anime che spendono la propria vita per Cristo, perché in Lui è la nostra Speranza e la nostra Vita Eterna. Ed è a questo incontro che dobbiamo tendere tutti e avere fede. In Lui tutte le cose si ricapitolano: ogni lacrima sarà asciugata.

Ma ogni saluto, si sà,  porta con se li rammarico di non avere più una persona cara a fianco, cosicche le parole sembrano improvvisamente mute o banali, e i passi incerti. Ma l’orante, come insegnava Benedetto XVI, non è mai totalmente solo. Non abbiate paura: Cristo ha vinto la morte.

I funerali si svolgeranno Giovedì 22 alle ore 10:30 nella chiesa dei Ss. Quirico e Giulitta di Rigutino. La funzione sarà celebrata dal parroco, Don Virgilio Annetti.

Dal cielo Suor Adriana ci è ancora più vicina insieme ai santi intercessori, cominciando da Don Giovanni Bosco e Mons. Giuseppe Cognata. Ai familiari e alle consorelle dell’ordine le nostre più sentite condoglianze.

Suor Adriana Grillandi 1939 – 2019.